116.000 aziende associate, un solo Consorzio Unitario di Garanzia.

ARTIGIANCREDITO, APPROVATA LA SEMESTRALE 2022

03 agosto 2022
Continua il trend di crescita per finanziamenti e patrimonio
Il Consiglio di Amministrazione di ACT nella seduta del 3 Agosto ha approvato la situazione contabile semestrale 2022 che presenta un utile di periodo di 1.956.586 euro e denota un miglioramento di tutti i principali indicatori di bilancio e gestionali.
 
I finanziamenti garantiti deliberati nel primo semestre ammontano, complessivamente, a 247,8 milioni di euro, rispetto ai 235,9 milioni rilevati alla stessa data dell’anno precedente (+5,04%).
Il credito diretto concesso da Artigiancredito ai propri soci, nonostante l’importo contenuto dei singoli finanziamenti, ha raggiunto l’importo di 50,5 milioni di euro in soli due anni di attività.
Risultano in crescita le prestazioni anche in Emilia Romagna, regione in cui Artigiancredito ha esteso la propria operatività dalla fine del 2019, anno della fusione con Unifidi.
Il patrimonio netto al 30/6 è risultato pari a 78.465.989 euro, in aumento del 2,3% rispetto alla fine dell’esercizio precedente.
 
“Questi dati esprimono l’impegno di Artigiancredito nel sostenere le micro, piccole e medie imprese in una congiuntura storica caratterizzata dalle emergenze e da continui cambiamenti di scenario” ha commentato il Presidente Fabio Petri. “Sebbene non manchino le preoccupazioni per le incertezze del prossimo futuro, il riscontro di metà anno testimonia un periodo di crescita per Artigiancredito che vede aumentare i propri volumi di garanzia e di credito diretto di piccolo taglio e confermare un buon livello di qualità degli attivi. Artigiancredito sta interpretando questa missione misurandosi con le sfide della modernità ed è costantemente orientato alla ricerca di nuovi prodotti e servizi. In questi mesi sta affrontando la definizione di un piano di trasformazione digitale finalizzato a velocizzare il tempo di accesso al credito, a ottimizzare i processi e a favorire la collaborazione con il sistema bancario e con le nuove realtà Fintech e Digital che stanno spostando la frontiera del modo di fare banca verso una dimensione sempre più tecnologica.
Tuttavia, - ha concluso il Presidente - la relazione interpersonale, l’ascolto e la prossimità resteranno al centro del progetto di Artigiancredito da sempre a fianco delle imprese.”
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni